Dalla polvere al desktop

dallapolvere230x230SABATO 22 OTTOBRE 2016 alle ore 16

si terrà la conferenza stampa conclusiva del progetto DALLA POLVERE AL DESKTOP realizzato con il contributo della Fondazione della Comunità del Novarese all’interno del I° Bando Fondo Pagani – Archivi Biblioteche Musei.

Come previsto dal piano di lavoro iniziale, gli obiettivi primari di tutela e valorizzazione dei beni culturali e artistici sono stati raggiunti predisponendo strumenti idonei all’erogazione di servizi bibliotecari e archivistici tradizionali e multimediali con un impatto particolare sulla realtà locale e i territori del borgomanerese, del novarese e del Cusio.

I beneficiari del progetto sono gli utenti della biblioteca, ma soprattutto gli studiosi di storia, i ricercatori universitari, gli studenti.

L’inventario dell’archivio Molli è ora consultabile sul sito della Fondazione Marazza, dove è possibile vedere direttamente le immagini di numerosissimi antichi documenti.

Il fondo “Archivio Carlo Antonio Molli” raccoglie i documenti manoscritti e a stampa collezionati dal giureconsulto borgomanerese Carlo Antonio Molli (1759 – 1830).

Egli si distinse tra i contemporanei come erudito e collezionista, esperto paleografo e diplomatista, nonché come studioso di storia e tradizioni del novarese.

Dalla polvere al desktop
Tagged on: